01232018Mar
Last updateLun, 22 Gen 2018 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Tutti a Fano: la Fermana con i tifosi all'assalto del Fano. Ma si ferma di nuovo D'Angelo

destroconfstampa

Vincere questa sera darebbe anche slancio alle iscrizioni alla scuola calcio, che si possono regalare a Natale con un abbonamento di sei mesi, kit d’allenamento incluso, per 200euro, magari insieme al panettone realizzato con i colori della Fermana.

FERMO – “Il Fano è il peggior avversario che potessimo incontrare. Ha una brutta classifica e viene da una bruciante sconfitta”. Flavio Destro non usa mezze parole per far capire a tutti la difficoltà del match di questa sera, ore 20.30. “Se non combattiamo in ogni azione, coprendo ogni centimetro, sarà dura vincere la battaglia”. Punto a favore è che la Fermana arriva a questo derby dopo una serie di buone partite: “Anche se facciamo risultato contro le prime della classe, il campionato è ancora lungo. I nostri ragazzi devono continuare a giocare con lo stesso impegno che sinora li ha contraddistinti, anzi. Devono dimostrare di poter fare ancora di più. La partita contro il Fano non va presa sottogamba, in quanto le aquile, nella gara contro il Teramo, hanno fatto chiaramente intendere di non gradire l’ultimo gradino della griglia”.

A dare man forte ci saranno i tifosi, tanti come sempre in trasferta: “Dobbiamo regalargli un’ottima prestazione”. Ed è quella che chiede anche il presidente canarino Simoni. Ed è quella che chiede D’Angelo, il jolly gialloblù che era pronto per rientrare e che invece ieri si è fermato di nuovo, il ginocchio ha detto no: “importante trauma distorsivo al ginocchio” è la spiegazione della società.

Vincere questa sera darebbe anche slancio alle iscrizioni alla scuola calcio, che si possono regalare a Natale con un abbonamento di sei mesi, kit d’allenamento incluso, per 200euro, magari insieme al panettone realizzato con i colori della Fermana.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.