12182017Lun
Last updateLun, 18 Dic 2017 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Testa bassa e pedalare, così si vince a Teramo. Simoni e Destro caricano la Fermana

destroconfstampa

"Noi, dalla nostra, dovremo mettercela tutta per raggiungerla quanto prima” commenta il presidente Simoni.

FERMO – La Fermana è pronta per l’insidiosa trasferta a Teramo contro la squadra di Antonino Asta. “A Santarcangelo ho visto una squadra straordinaria. A Teramo sarà una partita difficilissima: i biancorossi daranno il tutto per tutto per tirarsi fuori dalla zona calda della classifica. Noi, dalla nostra, dovremo mettercela tutta per raggiungerla quanto prima” commenta il presidente Simoni che aggiunge: “Restiamo umili, ma continuiamo a lottare con la tecnica e con l'agonismo che ci hanno contraddistinto sinora”.

La linea di pensiero di Flavio destro è contagiosa: calma e testa bassa: “Il Teramo è una squadra che gioca un buon calcio, con ottimi elementi ed individualità, che avrà sicuramente voglia di rivalsa. Nel loro impianto la palla assume una velocità maggiore e tutto il gioco diventa più rapido. Dovremo prestare particolare attenzione. Per fortuna avremo i nostri tifosi al seguito, sono la nostra arma in più e sappiamo che possiamo sempre contare sul loro calore”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.