12182017Lun
Last updateLun, 18 Dic 2017 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Bye bye Cacia, l'Ascoli Picchio schiaccia il Cesena e guarda con fiducia al futuro

calcio web

L'Ascoli saluta i bassifondi mentre il Cesena si ritrova penultimo.

CESENA – Tutti aspettavano Cacia e invece, ecco Lores Varela seguito poco dopo da Baldini. U incredibile 0-2 tra le due compagini bianconere del girone. A vincere è l’Ascoli, a piangere il Cesena. In festa i mille ultras bianconeri che hanno seguito la squadra guidata dalla coppia Fiorin-Maresca. L’unico urlo per il Cesena è arrivato al 27’ quando Cacia ha infilato Lanni, ma il bomber che la società del patron Bellini non ha voluto confermare era in fuorigioco.

Poi poco altro, con Jallow che spreca fino al 39’ del secondo tempo, quando Lores Varela segna con un gran tiro. Il due a zero finale è il momento di estasi di tifosi e società, con buona pace per chi ancora pensa che cedere Cacia sia stato l’errore dell’anno. L'Ascoli saluta i bassifondi mentre il Cesena si ritrova penultimo.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.