12182017Lun
Last updateLun, 18 Dic 2017 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Fermana e Ascoli, assalto alla Romagna. Destro: "Resettare il derby"

destrocieloblu

Calcio d’inizio alle 1830 con il botteghino aperto per i tifosi gialloblù fino a pochi minuti prima.

FERMO – Tutti in Romagna. La fermana di Flavio Destro sfida il Santarcangelo. A pochi chilometri di distanza, a Cesena, l’Ascoli sfida la sua ex stella Cacia. Due gare chiave, due sfide salvezza che arrivano a inizio stagione. Tre punti importanti perché potrebbero proiettare la fermana lontana dalle zone calde in maniera definitiva e potrebbero dare all’Ascoli quello che i mille tifosi in trasferta meritano.

Due squadre che stanno piacendo al pubblico. al Fermana ha portato tremila persone in casa contro la Samb in una fredda sera, l’Ascoli cinquemila nelal giornata della sconfitta beffa con il Frosinone. E ora la Romagna. Terra accogliete, terra di piadina e di sorrisi. Terra che le marchigiane vogliono fare propria. Almeno ci proverà Destro: “Dobbiamo essere bravi a resettare tutto ciò che è stato il derby di mercoledì e concentrarci al meglio per quella che non sarà una gara facile come potrebbe apparire. Il Santarcangelo è una squadra ferita, viene da due ko, e in casa ha sempre perso quindi ce la metterà tutta”. Calcio d’inizio alle 1830 con il botteghino aperto per i tifosi gialloblù fino a pochi minuti prima. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.