10182017Mer
Last updateMer, 18 Ott 2017 9pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Calcinaro e Conti: "Brava Fermana". Lo show contro la Samb sotto gli occhi di mister Brosway

conti odg

Di fronte a tutto questo, c’è anche la speranza che l’ottima prestazione della squadra allenata da Flavio destro abbia fatto breccia nel cuore di un appassionato di calcio come Lanfranco Beleggia.

FERMO – Meglio non poteva andare il derby tra fermana e Samb. Perché prima si è fermato Giove Pluvio, che aveva tempestato il Recchioni per dieci ore, poi pian piano si sono riempite le tribune, infine è arrivato il gol. In mezzo a tutto questo, c’è stata l’organizzazione migliorata ai tornelli e la correttezza sugli spalti, a dimostrazione che si può vivere una partita di calcio senza incidenti.

Di fronte a tutto questo, c’è anche la speranza che l’ottima prestazione della squadra allenata da Flavio destro abbia fatto breccia nel cuore di un appassionato di calcio come Lanfranco Beleggia. Mister Brosway era in tribuna con la moglie, che è la vera tifosa di calcio, e ha potuto ammirare una squadra dal grande carattere. E chissà che la Fermana non abbia fatto breccia nel cuore della coppia di Montegiorgio che oltre alla propria squadra da sempre è una delle principali sponsor dell’Ascoli Calcio. Si vedrà, intanto la Fermana ha fatto il dovere incassando il plauso del sindaco Paolo Calcinaro: “Una giornata perfetta che ha coronato un inizio perfetto. Vorrei far notare anche la sportività della società Sambenedettese che ha capito la mancanza di qualsiasi colpa da parte della Fermana nell’episodio precedente e su questo ha permesso che lo sport parlasse: questo non è scontato, tanto più ora credo che sia importante questo gesto che nel mondo dello sport, o meglio del calcio, non è così frequente”.

E il plauso è arrivato anche dal Direttore general Fabio Massimo Conti: “Abbiamo messo in rosa qualche giocatore in più, confermandone nove dalla serie D. Una scelta oculata che ci permette di gestire al meglio anche i turni infrasettimanali, come quello di oggi e quello che avremo a ottobre. Avendo cinque cambi a disposizione è una strategia vincente. Oggi abbiamo vinto, i punti sono sempre tre ma in realtà valgono doppio perché non vincevamo da tantissimi anni il derby e questo dà un impatto maggiore sullo spogliatoio”.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.