11242017Ven
Last updateVen, 24 Nov 2017 12pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Lupoli è pronto a fare gol agli ex compagni del Sudtirol. Destro: "Dobbiamo attaccarli subito"

destroconfstampa

“Uno si allena per scendere in campo con la maglia da titolare. Poi però è il mister che decide. Di certo arriviamo a Bolzano con fiducia”.

FERMO- Fischio d’inizio alle 18. Tra le alpi la Fermana vuol ripartire pensando a quegli ottimi trenta minuti giocati contro la Samb. L’avversario, il Sudtirol, è molto diverso, come diversi sono gli stimoli, ma la vogli di regalare tre punti a tifosi e società è alta.

“I nostri avversari hanno un sistema di gioco molto rodato, sono diversi anni che partecipano a questo campionato con buoni risultati, sono una squadra molto fisica, compatta, che fa il 3-5-2 in maniera molto omogenea, ha degli esterni che spingono e in tutte le zone del campo hanno dei giocatori che sanno quello che devono fare, noi dovremo cercare di attaccarli e di metterli in difficoltà facendo in modo che abbiano pochissime opzioni di giocata a disposizione” spiega Flavio Destro.

L’ex dal dente avvelenato è Arturo Lupoli. L’anno scorso scelse il Sudtirol per giocare e segnare, si è trovato a fare panchina. Tanto che ha deciso di emigrare nelle Marche. È pronto, si sente in forma e fare una rete contro chi non ha creduto in lui è un ulteriore stimolo. Ma se scenderà in campo lo deciderà Destro: “Uno si allena per scendere in campo con la maglia da titolare. Poi però è il mister che decide. Di certo arriviamo a Bolzano con fiducia”.

Secondo Lupoli il Sudtirol sarà una diretta concorrente per la salvezza: “Rispetto alla stagione scorsa ha cambiato 12 giocatori, l’allenatore e il direttore sportivo. La società è la stessa, molto solida che negli ultimi sei sette anni ha fatto buone cose. Una squadra molto giovane con tre quattro diciannovenni e diversi esperti come Zanchi, Cia. Il mister può essere l’arma i più visto che arriva tra i senior dopo anni di giovanili. L’arma che hanno più importante è quella di essere spregiudicati e di giocare senza paura”.

Questi i 24 convocati da mister Destro per la gara contro il SudTirol: Valentini, Ginestra, Shiba, Clemente, Iotti, Comotto, Ferrante, Benassi, Gennari, Sperotto, Franchini, Forò, Misin, Grieco, Urbinati, Doninelli, Acunzo, Gasperi, Maurizi, D'Angelo, Petrucci, Lupoli, Cremona, Sansovini

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.