11252017Sab
Last updateVen, 24 Nov 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Tutti a piedi per l'abbraccio dei tifosi pre gara: la Fermana si carica così

destrosamb

Strategia anche questa, far sentire un po’ di calore a uomini chiamati all’impresa: battere la Samb. O quantomeno dimostrare a tutti che la Fermana è pronta per una stagione lunga e affascinante.

FERMO – Si ritrovano con grande anticipo i tifosi fuori dal Recchioni. Un caffè, un pezzo di pizza, un commento sulla sfida che sta per iniziare. Il sindaco presidia insieme al comandante Peluso e al commissario Sciamanna il pre partita. Tutto deve andare bene. Il clima è sereno, i tifosi della Samb tardano ad arrivare, i primi entrano pochi minuti prima delle otto.

I giocatori della Fermana parcheggiano uno per volta, ognuno la sua auto. Scendono, chi con la borsa, chi con in mano solo una maglia, chi semplicemente il cellulare con le cuffiette. Nessun pullman, ma a piedi tra i tifosi che cominciano ad avvicinarsi ai cancelli.

Strategia anche questa, far sentire un po’ di calore a uomini chiamati all’impresa: battere la Samb. O quantomeno dimostrare a tutti che la Fermana è pronta per una stagione lunga e affascinante.

Anche Destro arriva con tutto lo staff a piedi e incassa applausi e cori. I tifosi ci credono, ma non sono invasivi. Solo con Petrucci un paio di scambi di battute, per il resto, concentrazione massima, fino alle 1945 quando la squadra entra in campo per il riscaldamento, pochi secondi prima di Troianiello e compagni. Le luci del Recchioni sono tutte accese, ora tocca a loro, i giocatori.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.