Destro: "Buon ritiro. Alla Fermana manca qualcosa, ma la società lo sa"

destroarrabbiato

Ultime ore in mezzo ai monti prima di ripartire per Fermo, dove faranno tappa per poi raggiungere sabato alle 18 la Sangiustese per l’amichevole a Campiglione.

RIVISONDOLI – Si corre, si suda, si studiano schemi, si affinano movimenti. Ma soprattutto si attendono i giocatori chiave che ancora il responsabile area tecnica deve trovare per rinforzare la Fermana.

“Il ritiro sta procedendo bene, nonostante qualche infortunato” sottolinea Flavio Destro. Gennari sta recuperando, D’Angelo e Urbinati lamentano un fastidio al tendine di Achille, Gaspari invece ha problemi ad un ginocchio e Mane una distorsione alla caviglia.

Ultime ore in mezzo ai monti prima di ripartire per Fermo, dove faranno tappa per poi raggiungere sabato alle 18 la Sangiustese per l’amichevole a Campiglione. “Dopo l’amichevole i ragazzi avranno poi due giorni di riposo”. Dal mercato Destro si attende qualche colpo: “Sappiamo che manca ancora qualcosa, ma ho piena fiducia nei nostri uomini mercato, che sapranno operare al meglio per metterci a disposizione degli uomini congeniali al progetto”.