La Sangiorgese Calcio per far crescere i giovani punta sull'Ascoli Picchio

marcaccio giovanili sangiorgese

D’ora in poi, quindi, Matteo Marcaccio, lavorerà in tandem con il responsabile dell’Ascoli Picchio, Cetteo Di Mascio.

PORTO SAN GIORGIO – Che Porto San Giorgio fosse un feudo bianconero lo si è sempre saputo. Ma ora c’è qualcosa di più di una passione che lega la Sangiorgese calcio all’Ascoli picchio. "Il nostro settore giovanile – sottolinea il responsabile tecnico Matteo Marcaccio – è stata affiliato a quello dell’Ascoli Picchio, che ci ha anche autorizzato ad usare il marchio ufficiale”.

D’ora in poi, quindi, Matteo Marcaccio, lavorerà in tandem con il responsabile dell’Ascoli Picchio, Cetteo Di Mascio. “IN questo modo faremo crescere ancora di più il nostro settore, visto che organizzeremo seminari formativi con l'Ascoli Picchio e osservatori dei bianconeri monitoreranno i nostri giovani” ribadisce Marcaccio ringraziando l’Ascoli per l’accordo raggiunto.