11252017Sab
Last updateVen, 24 Nov 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il capitano c'è: Comotto riparte dalla Fermana. "Subito i punti necessari per la salvezza"

Marco Comotto riconferma

“La Fermana è sempre stata la mia priorità. Fino a luglio con la società non abbiamo avuto occasione di metterci intorno ad un tavolo a parlare, anche perché capisco benissimo che la categoria importante che andremo ad affrontare ha comportato per la nostra dirigenza una grande attenzione".

FERMO – “Il primo obiettivo? Arrivare subito alla salvezza”. Sorriso stampato sul viso. Marco Comotto, ieri alle 1115 è uscito percorrendo il vialetto dietro la curva Duomo con il volto di chi aveva fatto la scelta giusta. La firma sul contratto con davanti Fabio Massimo Conti non era scontata. Società e giocatore dovevano venirsi incontro. Giusto per il centrale monetizzare l’ottima stagione, comprensibile per la Fermana stare dentro un budget prefissato. Ma quando entrambe le parti vogliono la stessa cosa l’intesa si trova. E così è stato, il capitano non cambia maglia.

“La Fermana è sempre stata la mia priorità. Fino a luglio con la società non abbiamo avuto occasione di metterci intorno ad un tavolo a parlare, anche perché capisco benissimo che la categoria importante che andremo ad affrontare ha comportato per la nostra dirigenza una grande attenzione da porre a molteplici fattori ed un'attenta programmazione di ogni spesa. Ma quando un giocatore vuole restare e la Società lo vuole tenere un accordo si trova sempre".

E così è: “La nuova stagione è anche una sfida mia personale, visto che quando nel 2005 giocai tra i professionisti c’erano due serie C e no una unica.  È un torneo difficile e appassionante, che sarà molto agguerrito indipendentemente dalla composizione dei gironi, poiché ospiterà di sicuro diverse squadre attrezzate anche per affrontare la Serie B".

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.