08142018Mar
Last updateMar, 14 Ago 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

L'intervista. Luca Cremona, il bomber col sorriso: "Facile giocare con Molinari"

fermanaavezzanovittoria
Cremona luca

Fermana a tre punti dai play off, ci crede? “Non ci interessa, tireremo le somme alla fine”.

FERMO – E’ stato l’eroe di giornata e si gode il momento d’oro con la maglia della Fermana dopo la vittoria sull’Avezzano e l’ottima prestazione.

Luca Cremona, ma questa è la prima doppietta della sua vita?

“Va bene che sono scarso, ma non esageriamo” risponde con il sorriso.

Ma è la prima con la Fermana?

“Questo sì, ma non è la cosa principale. Penso sempre alla squadra. Grande vittoria. Abbiamo dato tutto. Sono tre punti che ci danno ossigeno”.

Fermana a tre punti dai play off, ci crede?

“Non ci interessa, tireremo le somme alla fine”.

Molinari non ha segnato e si è anche infortunato. Ma a quanto pare c’è una alternativa per fare gol, non crede?

“Può segnare pure il portiere, basta che vinciamo. Molinari è fondamentale. Lui tocca una palla e fa gol. Speriamo che il suo sia un infortunio lieve. Comunque, quelli che andranno in campo daranno il 120%”.

Lei è passato dalle critiche agli applausi, come mai?

“Non ho mai litigato con i tifosi. Ci teniamo entrambi alla maglia. Ho rispetto di loro e della città”.

Mentalmente sembra diverso rispetto a dicembre. Tutto merito di Molinari?

“Lui è un grande. Mi ha messo a mio agio. Dico la verità, mi ha anche tolto un peso. Se giochiamo tutti insieme, ognuno ha un ruolo e diventiamo molto compatti. Con Molinari il mio gioco è ovviamente diverso, perché non sono io l’ultimo uomo, ma lui. Se io stacco, e vale anche per Degano o Iotti, ho uno che corre. Lui è fatto per ricevere e fare gol. Ben venga che sia arrivato. Ora possiamo solo crescere”.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.