09212017Gio
Last updateGio, 21 Set 2017 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Baby calciatori da Prato ad Amandola per dare un calcio al terremoto

calciopalla

Calciatori e famiglie alloggeranno sui Sibillini da venerdì, sono oltre una quarantina di persone, per essere pronti alle 9.30 di sabato per il calcio d’inizio della sfida ‘Un Prato sui Sibillini’.

AMANDOLA – Baby calciatori con il cuore già grande. Un fine settimana allo stadio di Amandola con il mini torneo tra una squadra di Prato e due compagini di bambini di Amandola e Petritoli. “La finalità di questo torneo – sottolinea l’organizzatore, il professor Alessio Cavicchi - è stata fin dall'inizio quella di portare solidarietà nelle zone colpite dal terremoto. Da un’idea iniziale si è sviluppato un piccolo progetto che ha coinvolto alcune società sportive del fermano”.

Calciatori e famiglie alloggeranno sui Sibillini da venerdì, sono oltre una quarantina di persone, per essere pronti alle 9.30 di sabato per il calcio d’inizio della sfida ‘Un Prato sui Sibillini’. Una partita di calcio amichevole, tra festa e solidarietà. “E dopo il calcio, la comitiva pranzerà nella zona degli Orti sociali per poi recarsi in visita al Museo della Sibilla a Montemonaco e arrivare a Servigliano”.

Domenica mattina il gran finale sportivo che si concluderà con un convivio presso l'agriturismo Madonna di Piana di Amandola, che ha riaperto da poco dopo aver demolito la torretta che rendeva inagibile anche il ristorante.

Organizzatrice del tour è stata Michela Gionni del Laboratorio Piceno della Dieta Mediterranea che si è avvalsa della collaborazione di diverse associazioni ed enti locali. “Una solidarietà, quella degli amici di Prato non solo immediata, che aiuta le realtà economiche che hanno subito danni, ma una solidarietà, che porta con sé volti e sorrisi nuovi, volti e sorrisi che, insieme al sole di questi giorni, inducono a sperare”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.