08242017Gio
Last updateGio, 24 Ago 2017 9am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Dal gol contro alla maglia gialloblù: Iotti in Lega Pro con la Fermana. "Subito la salvezza, poi..."

ritorno Iotti

“L’obiettivo sarà quello di centrare prima possibile la permanenza in categoria, senza appendici e con serenità, poi qualsiasi cosa di buono verrà ben venga, non mettiamo limiti alla provvidenza”.

FERMO – “Tutti in campo con…Iotti”. Torna a casa il 22enne Ilario Iotti. L’ala torna a casa e torna in Lega Pro, dopo averne calcato i campi nella stagione 2013/2014 appena diciottenne. Poi il ritorno in D a Matelica e alla Fermana.

La scorsa estate, dopo essere stato premiato tra i migliori under del girone, la sua conferma in gialloblù sembrava cosa fatta, ma sfumò all’ultimo minuto. Da qui la scelta del Monticelli di Nico Stallone, con cui ha anche segnato proprio alla Fermana, scatenando l’ira dei tifosi. E a loro rivolge il primo pensiero il neo canarino: “Mi dispiace che in occasione della gara contro la Fermana ci sia stata un’incomprensione. Avevo messo a segno un gol pirotecnico che non capita di vedere tutti i giorni sui campi di calcio e che ha stupito me per primo. Non era assolutamente un’esultanza contro la mia ex squadra, verso la quale non ho mai avuto sentimenti di rivalsa, tanto è vero che sono di nuovo qua. Per fortuna con i tifosi abbiamo chiarito subito, mi sono scusato e saprò farmi perdonare in futuro, sperando di regalare tante altre gioie simili al nostro pubblico”.

Ad accoglierlo di nuovo Flavio Destro, con cui debuttò in Lega Pro: “Con la Fermana ritrovo quel professionismo che è da sempre il mio sogno. Una grande occasione, che non voglio mancare, per non dover scendere più tra i dilettanti per dimostrare il mio valore. La Serie C sarà di sicuro un campionato agguerrito, con squadre blasonate in ogni girone e grandi responsabilità”. La fermana sarà pronta: “L’obiettivo sarà quello di centrare prima possibile la permanenza in categoria, senza appendici e con serenità, poi qualsiasi cosa di buono verrà ben venga, non mettiamo limiti alla provvidenza”.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Molotov contro i vigili di Fermo, il sindaco: "Chi sa, parli"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.