10192017Gio
Last updateMer, 18 Ott 2017 9pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Fermana, ultima di campionato con pareggio. Applausi per Bottaluscio

fermanaAjesi

Una partita senza stimoli tra jesina e canarini, ma che non ha fatto annoiare i tifosi. Oltre al portiere, il mister Flavio destro ha dato spazio anche a Musumeci e nella ripresa a Moretti, scuola Juve.

JESI - Un gol subito per cominciare a diventare grande. Bottaluscio, classe ’98, debutta in porta sotto gli occhi “dell’esperto” Valentini, il giovanissimo numero 1 che ha stupito tutti per la sua crescita durante la stagione. La Fermana chiude così il campionato, con un pareggio maturato grazie al gol di Petrucci seguito poi dalla rete di Labriola al 30’ del primo tempo.

Una partita senza stimoli tra jesina e canarini, ma che non ha fatto annoiare i tifosi. Oltre al portiere, il mister Flavio destro ha dato spazio anche a Musumeci e nella ripresa a Moretti, scuola Juve. Con il radodppio rimasto sui piedi di Molinari e Cremona, applausi a Bottaluscio che più volte di è opposto ai tiri dei leoncelli.

“Oggi hanno avuto modo di mettersi in mostra quei giocatori che durante questo splendido anno sono sempre stati in gruppo con noi, impegnandosi tanto ed allenandosi al meglio, ma che avevano avuto meno possibilità di giocare. Il risultato non era la cosa più importante, mi interessava di più vedere come stavano i ragazzi e da loro ho avuto risposte positive, si sono espressi bene e non era certo facile”.

E ora, dopo una stagione lunga, faticosa e ricca di soddisfazioni, inizano le finali scudetto: “Non sappiamo ancora se giocheremo subito o dovremo aspettare il prossimo turno, ma conosciamo già i nomi delle nostre avversarie, Ravenna e Gavorranno, che senza dubbio sono di grande spessore. Ci aspettano delle partite difficili, dovremo prepararci bene e speriamo di riuscire a fare bene anche in questa manifestazione” conclude Destro.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.