03242017Ven
Last updateVen, 24 Mar 2017 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

La manona di Lanni stoppa il Verona: buon punto dell'Ascoli Picchio

calcio web

L’Ascoli Picchio di Aglietti ha fatto la sua gara, senza scoprirsi, pensando a non prenderle più.

VERONA - Un buon Ascoli, dopo tre sconfitte consecutive, strappa il pareggio al Verona. Sognava l’aggancio in vetta la squadra gialloblù, ma si è dovuta fermare, respinta prima dalla manona destra di Lanni, che al 14’ del secondo tempo ha parato un calcio di rigore, e poi, all’ultimo assalto, dal palo colpito da Ganz.

L’Ascoli Picchio di Alfredo Aglietti ha fatto la sua gara, senza scoprirsi, pensando a non prenderle più che a offendere, e approfittando dell’attacco spuntato, mancava il bomber Pazzini, dei padroni di casa. "Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, poi nella ripresa abbiamo dato troppo spazio ai centrocampisti del Verona. Siamo stati fortunati, ma anche bravi soprattutto con Lanni. Non potevamo giocare a viso aperto, il piano partita era contenere e un punto dopo tre ko non era scontato" commenta Aglietti a fine gara sottolineando gli applausi del Benegodi al suo attaccante Cacia: "Più che meritati, ha lasciato un grande ricordo".

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terrenzi bis: "Il centro come priorità"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.