01192017Gio
Last updateGio, 19 Gen 2017 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

"Attenzione e motivazioni". Così la Fermana di Destro è arrivata al secondo posto

fermanaallenamento

Come in salute è la Fermana: “Non dimentichiamo che veniamo da un mese e mezzo in cui i ragazzi hanno speso tanto. Devo capire quelli che hanno più energie da mettere in campo e possono essere più utili alla causa”.

FERMO – Seconda in classifica, ma zavorrata a terra. È la Fermana di Flavio Destro. “Per tracciare un bilancio di questa prima parte di stagione è presto visto che manca ancora una gara, ne parleremo dopo la Jesina”. La vittoria in trasferta non si può però cancellare con un ‘ne parleremo’ e così il mister analizza il post Alfonsine: “Parliamo di una squadra che aveva messo sotto la Vastese, una delle prime forze del campionato, creando tanti pericoli e andando più volte vicina al gol. Attenzione e motivazioni sono le nostre linee guida per vincere. E domenica abbiamo dimostrato di volere fortemente i tre punti, non mollando mai e continuando a lottare su ogni pallone fino all’ultimo secondo”.

Destro ora attende la decisione del giudice sportivo su Cremona, espulso ingenuamente nel finale, e il responso dei medici sugli acciaccati, a cominciare da Urbinati. Nel mentre prepara la gara natalizia di domenica al Recchioni: “La Jesina è da diverse settimane in striscia positiva, è una squadra che con l’avvento del nuovo allenatore è diventata anche abile a cambiare sistema di gioco e atteggiamento a seconda degli avversari che ha di fronte. Una squadra in salute”.

Come in salute è la Fermana: “Non dimentichiamo che veniamo da un mese e mezzo in cui i ragazzi hanno speso tanto. Devo capire quelli che hanno più energie da mettere in campo e possono essere più utili alla causa”. Buono l’impatto anche dei novi acquisti, che non resteranno soli. Ma su questo, Destro, come sempre glissa: “Dei singoli non parlo mai, così come del mercato”. Per lui parla il campo. 

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

L'inno dei bimbi per Mattarella

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.