07242017Lun
Last updateLun, 24 Lug 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Fermana a forza dieci. D'Angelo: un tiro, tre punti e secondo posto

Flavio Destro

E proprio Cremona, che durante il match non è riuscito e imprimere forza in un paio di conclusioni, è stato il protagonista in negativo del match: espulsione al 90’.

FERMO – Inarrestabile Fermana. Mister Flavio Destro ha cambiato di nuovo assetto e dal cilindro ha estratto un coniglio con il viso D’Angelo.  È suo il tiro che al 40’ del primo tempo decide il match vinto dalla Fermana contro l’Alfonsine. Un tiro da tre punti che proietta i canarini al secondo posto di un girone rivoluzionato nelle ultime giornate. Non c’è più l’Agnonese in testa, non c’è il Matelica a inseguire. A dominare è il San Nicolò, seguito da Fermana e Vastese che hanno preso due punti di vantaggio sul Matelica, che ha ceduto Degano alla Recanatese, e la Vis Pesaro.

Poche emozioni in una partita che la Fermana aveva come unico obiettivo di vincere. Destro ha scelto una formazione meno offensiva, con Cremona a correre e riempire gli spazi. E proprio Cremona, che durante il match non è riuscito e imprimere forza in un paio di conclusioni, è stato il protagonista in negativo del match: espulsione al 90’.

Poco male, Destro ha alternative per compensare la prossima giornata l’assenza della punta. Quello che conta che la Fermana con questa vittoria diventa la prima formazione a raggiungere le dieci vittorie, frutto di cinque vittorie al Recchioni e altrettante fuori dalle mura amiche.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Il ritorno in vita della caretta caretta

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.