07212019Dom
Last updateDom, 21 Lug 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

La salvezza è rinviata: l'urlo di gioia si ferma al 92'. Ascoli, pari con la Salernitana

calcio 2

L'Ascoli fallisce due occasioni con Cacia e Altobelli in contropiede e subisce il gol del 2-2 al 47', su un colpo di testa di Bagadur su punizione battuta da Zito.

ASCOLI PICENO -  Curva gremita, spettacolo incredibile sugli spalti. L’urlo per la salvezza pronto, quando al 47’ del secondo tempo un colpo di testa di Bagadur lo ricaccia in gola. Ma non gli applausi. Finisce 2-2 la sfida salvezza fra Ascoli e Salernitana, con i campani che agguantano il pareggio negli istanti finali.

Ascoli in vantaggio al 13' del primo tempo. Cacia si invola verso la porta avversaria e di destro batte Terracciano in uscita. Fallisce il raddoppio Orsolini al 17' tirando addosso al portiere ospite. Al 18' l'Ascoli raddoppia, con un piatto destro ancora di Cacia, servito da Orsolini. Riapre la partita la Salernitana al 33', quando Oikonomidis insacca di sinistro dopo un calcio di punizione battuto da Ronaldo. Nella ripresa la Salernitana attacca. L'Ascoli fallisce due occasioni con Cacia e Altobelli in contropiede e subisce il gol del 2-2 al 47', su un colpo di testa di Bagadur su punizione battuta da Zito. Per la salvezza si dovrà ancora sudare un po’.

VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.