03252019Lun
Last updateLun, 25 Mar 2019 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Fermana, confronto tra Destro e società: ricaricate le pile per provare a giocare i play off

destrovittoriapugno

Il Teramo è l’avversario ideale per un riscatto, perché per vincere servirà la miglior Fermana, quella che core più degli avversari, che non si distrae in difesa, rientra capitan Comotto.

FERMO – Tutti uniti per un solo obiettivo: portare la Fermana ai play off non lo dicono, ma è così che si ricaricano le pile, dandosi una meta ambiziosa, sognata dai tifosi, desiderata dalla società e, sotto sotto, sperata da mesi dal mister Flavio Destro. Ecco la Fermana che riparte dopo l’immeritato ko contro la capolista Pordenone.

Un lungo incontro tra il presidente Simoni, il patron Vecchiola, i dirigenti e il mister per confermare la fiducia e caricare l’allenatore che da tre anni raggiunge obiettivi sapendo valorizzare il materiale umano a disposizione. La salvezza è ormai in cantiere, anche se non matematica. La classifica è corta, i play off sono lì, davanti agli occhi grazie a uno strepitoso girone di andata e quindi giusto giocare per provarci. Magari trovando forza nei nuovi, cominciando da quel Malcore che Sperotto ha definito fortissimo, un ospite in serie C che tornerà presto al piano di sopra.

Il Teramo è l’avversario ideale per un riscatto, perché per vincere servirà la miglior Fermana, quella che core più degli avversari, che non si distrae in difesa, rientra capitan Comotto, e che magari riesce ad approfittare trasformando un pallone in gol.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.