03252019Lun
Last updateLun, 25 Mar 2019 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Destro carica la Fermana: 'Pordenone capolista, ma si parte dallo 0 a 0. Non ci sono gare scontate'

destrocieloblu

Il mister canarino: Il Pordenone non ha mai perso in trasferta, i numeri possono anche essere trasformati.

Fermo – Una cosa è certa: un punto è meglio di niente. Non era scontato un pareggio a Vicenza, davanti a ottomila spettatori che sognano la serie B e che invece stanno un punto dietro la fermana, ancorata al sogno play off. “C’è rammarico per non aver concretizzato quelle due occasioni: potevamo fare gol. A volte gira, a volte no: questo è il calcio” commenta Flavio Destro alla ripresa degli allenamenti. “Un punto che – ribadisce - ci è servito per riprendere la fiducia che avevamo un po’ smarrito”.

E serve la fiducia considerando che sabato, dalla gara successiva si torna a giocare di domenica, al Recchioni arriva la capolista. Chissà che non sia questa la partita che stimoli il popolo gialloblù, ultimamente poco numeroso, se non fosse per l’indomita Curva Duomo e uno spicchio di tifosi in tribuna: “Non ci sono gare scontate. Dovremo preparare la partita nei minimi dettagli e curarla bene perché affronteremo giocatori importanti che possono far male. Ma si parte dallo 0-0 quindi abbiamo il 50 per cento delle possibilità”. La cabala prima o poi deve cambiare: “Il Pordenone non ha mai perso in trasferta, i numeri possono anche essere trasformati".

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.