04252019Gio
Last updateGio, 25 Apr 2019 11am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana pronta alla battaglia contro i colossi del Sudtirol

destroconfstampa

Rientra Comotto, dopo l’affaticamento muscolare. “Speriamo che il campo non sia   ghiacciato. Affrontiamo una squadra molto forte e che gioca bene, speriamo di poter fare una partita di calcio a differenza di sabato   scorso".

BOLZANO – L’aria fresca farà correre di più gli uomini di Destro? Servirà una grande prestazione atletica per ritrovare i tre punti. La Fermana scende in campo contro il Sudtirol senza il suo aro Giandonato, fermo per squalifica. Ma proprio dal centrocampista è arrivato il messaggio più importante della settimana: “Vi chiedo scusa, darò tutto appena rientro per la Fermana e per dimostrarvi quando tengo a questa maglia”. L’arrivo di Grieco lo farà restare più concentrato in campo, perché dopo il mercato di riparazione sa che un sostituto c’è, anche se lui resta il più forte giocatore della rosa canarina.

Rientra Comotto, dopo l’affaticamento muscolare. “Speriamo che il campo non sia   ghiacciato. Affrontiamo una squadra molto forte e che gioca bene, speriamo di poter fare una partita di calcio a differenza di sabato   scorso".

Squadra fisica quella del nord Italia: “Almeno sette o otto giocatori sopra al metro e novanta.   La scorsa stagione hanno fatto un grande campionato, vogliono ripetersi e saranno carichi di entusiasmo vista l'ultima vittoria ottenuta". Ma la Fermana ormai lo sa dalla prima giornata che spesso affronta avversari più forti, eppure ha imparato a batterli: “Siamo consapevoli   dell'intensità e della grinta che dobbiamo mettere in campo". Qualcuno dei nuovi debutterà, ma il mister non si sbilancia, non resta che attendere il fischio d’inizio alle 1430.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.