04212019Dom
Last updateSab, 20 Apr 2019 9pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Finale da estasi: l'Ascoli ribalta il match e il Del Duca fa festa al 95'

calcio web

Si riparte e l’Ascoli va subito in gol. L'Ascoli spinge e nel finale succede di tutto. Al 43' Beretta insacca il 2-2, approfittando di una incertezza difensiva e a tempo scaduto Ganz insacca il 3-2 fra le proteste del Crotone per un precedente fallo di Brosco su Vaisanen.

ASCOLI PICENO – Seimila spettatori in festa. Ecco il Cino e Lillo Del Duca di Ascoli Piceno che chiude l’anno con una incredibile vittoria del Picchio in rimonta. L'Ascoli stende il Crotone (3-2) dopo un primo tempo da film horror e una ripresa invece da manuale.

Succede di tutto al Del Duca, dove l'Ascoli, sotto di due gol all'intervallo, nella ripresa ribalta il risultato, segnando la rete del 3-2 al 95' con Ganz. Partenza lanciata per i rossoblù che registravano in panchina il ritorno di Stroppa, esonerato a fine ottobre per fare spazio a Oddo, che nei giorni scorsi si è dimesso. I calabresi sono passati in vantaggio al 9' con Simy che ha raccolto sottoporta una precedente respinta del portiere bianconero Bacci. Ascoli in bambola e raddoppio del Crotone al 16' con un colpo di testa di Firenze. Ospiti padroni del campo, ma l'Ascoli colpisce comunque due traverse nel finale di tempo con Addae e Beretta ritrovando coraggio.

Si riparte e l’Ascoli va subito in gol. L'Ascoli spinge e nel finale succede di tutto. Al 43' Beretta insacca il 2-2, approfittando di una incertezza difensiva e a tempo scaduto Ganz insacca il 3-2 fra le proteste del Crotone per un precedente fallo di Brosco su Vaisanen.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.