Il Picchio fa la fine dell'agnello: Ascoli sconfitto e zona play out a un passo

calcio 2

Nella giornata, pareggia la capolista Crotone ad Avellino, zero a zero, che viene così superata dal Cagliari che in extremis strappa i tre punti a Modena, 2-1, che esonera Crespo.

ASCOLI PICENO – E ora si trema.  Doveva essere la gara della riscossa, della sicurezza, de fuori dalle paludi. E invece, l’Ascoli si ritrova testa e gambe dentro la melma della zona retrocessione. Va al Vicenza lo scontro salvezza giocato al 'Del Ducà. La squadra di Mangia è stata sconfitta dopo un brutta partita. Parte bene il Vicenza che al 3' va in vantaggio con un colpo di testa di Ebagua. Il vicentino è protagonista ancora al 23', quando raddoppia con un sinistro dal limite. Poi però si fa ammonire in pochi minuti lasciando gli ospiti in dieci. I bianconeri ne approfittano e accorciano al 36' con Milanovic che approfitta di un'incertezza del portiere vicentino Benussi. L'Ascoli gioca in superiorità numerica tutto il secondo tempo, ma non è mai pericoloso, quindi perde. Nella giornata, pareggia la capolista Crotone ad Avellino, zero a zero, che viene così superata dal Cagliari che in extremis strappa i tre punti a Modena, 2-1, che esonera Crespo. 

Questi i risultati: Ascoli-Vicenza  1 - 2 Avellino-Crotone 0 - 0 Cesena-Latina 3 - 0 Como-Entella  1 - 1 Lanciano-Perugia 0 - 1 Livorno-Pro Vercelli 0 - 1 Modena-Cagliari 1 - 2 Spezia-Trapani 1 - 2 Ternana-Pescara 1 - 0 Brescia-Novara: ore 18.00 Salernitana-Bari ore 20.30 Classifica: Cagliari 68, Crotone 67, Cesena 53, Novara 52, Spezia 51, Entella, Bari, Trapani 50, Pescara e Brescia 49, Perugia 47, Avellino 44, Ternana 43, Lanciano 39, Pro Vercelli 37, Latina ed Ascoli 36, Modena 35, Vicenza 34, Livorno 33, Salernitana 31, Como 27.