02242019Dom
Last updateSab, 23 Feb 2019 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

La Fermana capolista scende in campo e i tifosi le regalano una nuova Curva Duomo gialloblù

scrittacurva

Per loro mister Destro schiererà la miglior formazione, “mantenendo il profilo basso”, potendo contare sul rientro di Giandonato dopo la squalifica. Anche se non ci saranno Cremona, Guerra, Soprano e Cognigni.

FERMO – Appuntamento alle 1830 per un fischio d’inizio speciale: la Fermana contro il Ravenna scende in campo da prima in classifica. E lo fa alzando gli occhi verso i tifosi e trovando una curva più bella, rinnovata e magari, chissà piena. Merito dell’associazione

Solo Fermana che ha ridipinto la scritta Fermo rendendola giallo splendente. “In azione Maurizio Germani, Eugenio Andrenacci, Eugenio e Andrea Sgariglia che hanno anche terminato di ripristinare i seggiolini blu ridonando ai tifosi una Curva Duomo adesso veramente gialloblù” sottolinea la società.

Per loro mister Destro schiererà la miglior formazione, “mantenendo il profilo basso”, potendo contare sul rientro di Giandonato dopo la squalifica. Anche se non ci saranno Cremona, Guerra, Soprano e Cognigni. “Sarà una partita difficile e noi che viviamo partita per partita consideriamo ogni impegno che deve arrivare sempre il più duro. Dobbiamo affrontarlo e con grande attenzione, senza farci prendere da facili entusiasmi. Per questo abbiamo pensato poco e lavorato tanto”. Teme il Ravenna Flavio Destro: “Lotta con noi per la salvezza, quindi dobbiamo rimettere in campo tutta la forza e la determinazione. È una squadra compatta che non ha punti deboli e questo la rende un avversario ancora più difficile da battere. Per questo dovrà essere una Fermana che non deve mai far mancare la determinazione e la capacità di saper lottare che ci appartiene".

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.