Bocciati i ricorsi, la serie C non cambia e la B resta a 19. La Fermana sfiderà anche la Ternana

calciopalla

Nessun ripescaggio, serie B che resta a 19 squadre, con turno di riposo, e serie C ora definita.

FERMO – Ieri ha debuttato contro la Vis Pesaro, con tre giornate di ritoardo, e da oggi sa che non cambierà più avversarie: la Ternana resta in serie C, da favorita, ma sempre un piano sotto la agognata, e sperata, serie B. questa mattina, infatti, il Tribunale federale nazionale della Federcalcio, presieduto da Cesare Mastracola, ha giudicato inammissibili i ricorsi di cinque club: Ternana, Pro Vercelli, Siena, Catania e Novara. Nessun ripescaggio, serie B che resta a 19 squadre, con turno di riposo, e serie C ora definita.