08212018Mar
Last updateMar, 21 Ago 2018 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Poderosa, nulla è impossibile: Trieste non è più forte. Alle 18 tutti al PalaSavelli

amorosozuccarichiamo

Sono molti i motivi per cui la squadra di coach Ceccarelli può vincere. Innanzitutto, Trieste non è più forte, è solo più lunga.

PORTO SAN GIORGIO – Trieste ha paura. E fa bene. Perché la Poderosa ha trovato dentro di sé una forza incredibile: “Per ognuno di noi è obbligatorio dare il massimo, perché quando giriamo lo sguardo troviamo ino di 39 anni che corre più di tutti e vuole vincere”. Quell’uno è Valerio amoroso. A dirlo è Powell, l’americano che in gara 3 ha chiuso come Mvp. Alle 18, quando si alzerà la palla a 2 la Poderosa si giocherà, di nuovo, il tutto per tutto. Vincendo martedì potrà scendere di nuovo sul parquet di Trieste per riprendersi quello che le è stato tolto in gara due, la vittoria.

Sono molti i motivi per cui la squadra di coach Ceccarelli può vincere. Innanzitutto, Trieste non è più forte, è solo più lunga. Non c’è un solo giocatore, se non Mussini rispetto a Maspero, considerando che Rivali gioca al 50% delle sue possibilità, che sia così più forte dell’avversario. Green, che ha fisico e talento, si può marcare. Certo, poi se fa canestro con la mano in faccia bisogna accettarlo. E questo vale anche per Bowers. Ma la Poderosa ha impressionato perché almeno per 25’ riesce a giocare di quadra, costruendo i tiri migliori, trovando l’uomo libero. Che poi, sia chiaro, sempre deve segnare.

Protagonisti diversi per un gruppo nato per salvarsi e che, mese dopo mese, si è scoperto forte, tanto forte. Certo, se la consapevolezza fosse arrivata qualche mese pria, oggi parleremmo di possibile serie A. e invece, siamo qui, a poche ore dalla palla a due, a sperare di poter giocare gara 5, di far crescere ancora di più la passione che in gara 3 ha fatto del PalaSavelli un vero hangar. Il Fermano si sta rinnamorando del basket, ad Amoroso e compagnia provare a donare qualche altra ora di passione, battendo Cavaliero.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.