04232018Lun
Last updateDom, 22 Apr 2018 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

E ora, play off: Pedaso sogna con Di Angilla, la Sutor vuole riscattarsi

diangilla

Ma mentre Pedaso incontra Matelica, priva della sua stella che è stata messa fuori rosa, la Sutor incrocerà la coriacea Fossombrone.

PEDASO/MONTEGRANARO – C’è chi sorride, Pedaso, e chi si lecca le ferite, Montegranaro. Ma alla fine per tutti domenica prossima la musica sarà la stessa: play off.

La serie C entra nel vivo della sua stagione. Certo, in casa Sutor speravano di arrivarci in condizioni migliori, sia di classifica sia di condizione. Chi invece ha tutto da guadagnare è l’Icubed del presidente Lanciotti che ha vinto anche l’ultima in casa contro Recanati e ha chiuso davanti ai gialloblù prendendosi un prezioso sesto posto. Entrambe le compagini fermane giocheranno l’eventuale bella fuori casa.

Ma mentre Pedaso incontra Matelica, priva della sua stella che è stata messa fuori rosa, la Sutor incrocerà la coriacea Fossombrone. L’unico aspetto positivo guadando in casa Sutor è che se la squadra troverà il suo ritmo potrebbe diventare la mina vagante dei playoff sapendo che la corazzata Campetto non la rivedrà prima di una eventuale finale.

Pedaso ha passeggiato contro Recanati, allungando ogni volta che voleva. Ma non stupisce più perché sta giocando una grande pallacanestro. Alcune azioni da manuale hanno portato a triple o penetrazioni con canestro facile. Ma se in squadra hai Di Angilla, nulla è impossibile visto che può ricoprire quattro ruoli ma soprattutto ha il carisma per calmare la verve offensiva di Ortenzi e Traini indirizzandola verso la scelta migliore.

Tornando alla Sutor, il -17 finale ad Ancona non fa danni, visto che il settimo posto era già definito. In prospettiva, coach Ciarpella potrà contare sul reinserimento del fratello tornato dall’America, e sulla crescita di Bartoli dopo l’infortunio.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.