07172018Mar
Last updateMar, 17 Lug 2018 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

La domenica nera della Poderosa: sconfitta a Imola e infortunio di Rivali

rivaliferrara

Se Rivali non giocherà, la prospettiva play off dei gialloblù cambierà, inevitabilmente. perché parliamo di un giocatore da 28 minuti di media, quattro assi e soprattutto la certezza, per ogni compagno, che se la palla ce l’ha lui è in cassaforte.

Imola – Perdere fa male, ma vedere il tuo leader, Eugenio Rivali, a terra sofferente è peggio. “Questa è la cosa che mi preoccupa e a cui va il mio pensiero: a Rivali. Perché per quello che ci ha detto la stagione è finita, ma speriamo negli esami di domani”. Coach Gabriel Ceccarelli vorrebbe commentare la partita, appena persa, contro Imola. Ma l’immagine che ha davanti agli occhi è solo quella del faro della sua Poderosa Basket a terra con le mani sulla caviglia.

Se Rivali non giocherà, la prospettiva play off dei gialloblù cambierà, inevitabilmente. perché parliamo di un giocatore da 28 minuti di media, quattro assi e soprattutto la certezza, per ogni compagno, che se la palla ce l’ha lui è in cassaforte.

Si vedrà, intanto resta il ko al termine di una gara che la poderosa aveva approcciato meglio del solito ma che poi si è vista sfuggire via. Di certo mentalmente, per almeno dieci minuti, ha influito l’infortunio del play, ma è Imola che ha confermato la sua capacità di vincere ogni volta che gioca in casa. Se solo il campionato si fosse sempre disputato al PalaRuggi, Prato e Maggioli sarebbero già in A1.

La gara la squadra dei fratelli Bigioni l’ha persa tra fine secondo e terzo quarto. La reazione d’orgoglio all’inizio dell’ultimo periodo, con un perentorio 10-0, è la classifica di chi sa di poter vincere, ma anche di non avere la forza per riuscirci. "Ma ai miei dico grazie" ribadisce il coach.

Il finale 73-65 costringe i gialloblù a battere domenica al 18 al PalaSavelli la corazzata Trieste, altrimenti il sorpasso beffa di Verona è dietro l’angolo. Arrivare quarti, oltre al prestigio, garantirebbe l’eventuale bella del primo turno play off in casa. Per cui, tutti al palazzetto e possibilmente carichi di voglia di tifare, anche per Rivali se non sarà in campo.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.