06252018Lun
Last updateLun, 25 Giu 2018 12am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Preso Nikolic, la Poderosa sogna. Il dg Bolognesi: "Ci dà fisicità. Lo volevo da inizio anno. E' un pezzo di futuro"

Bolognesi

Un ulteriore tassello alla Poderosa del futuro: per il prossimo anno sono così sotto contratto Corbett, Treier, Campogrande e Nikolic.

di Raffaele Vitali

MONTEGRANARO - Tre più uno. Ovvero, tre mesi per dimostrare di essere un fattore, un anno per diventarlo stabilmente in maglia gialloblù: Stefan Nikolic è da oggi un giocatore della poderosa Montegranaro. “Lo volevo per forza per più anni, altrimenti veniva meno l’interesse. Ma prima dovevamo accordarci con capo d’Orlando” spiega il direttore generale Alessandro Bolognesi. Perché Nikolic, giocatore di punta di Napoli in A2 Ovest, in realtà era tesserato con l’Orlandina.

“A dire il vero – prosegue Bolognesi - noi l’avevamo cercato anche quest’estate, ci piaceva già come giocatore. Ma avendo vinto il campionato di B con Napoli, che gli aveva dato spazio e fiducia, ha scelto di restare sapendo che sarebbe stato protagonista anche in A2”. Fattore questo che ha accresciuto la stima per il 20enne, che si è dimostrato oltre che un giocatore tecnicamente forte, anche una persona di spessore che non guarda solo allo stipendio. Ora, però, la chiamata della poderosa era troppo importante per rifiutarla, partendo proprio dall’interesse mostrato d’estate.

“Per noi – entra nel dettaglio Bolognesi – è un innesto importante in vista dei play off. Siamo terzi, a sette giornate dalla fine, in prospettiva delle partite ogni due giorni ci porta fisicità. E tra l’altro ben si inserisce tra Gueye e Campogrande”: il perché è presto detto: “Ha caratteristiche diverse, non è un tiratore puro come loro, ma è più da 1vs 1 e giocate di fisico. Tra l’altro, è molto bravo in campo aperto, quindi aggiunge qualcosa che non avevamo”.

L’inserimento sarà graduale, anche perché per altre due tre settimane deve lavorare col fisioterapista per recuperare da un infortuno alla spalla. “Questo ci permetterà di inserirlo pian piano, facendogli comprendere al meglio i meccanismi di gioco di coach Ceccarelli. E questo è un bene visto che lo vogliamo al meglio per i play off”. Che ora la poderosa giocherà con ancora più convinzione di poter fare bene”.

L’ottima organizzazione societaria del mondo Poderosa, dalla famiglia Bigioni agli sponsor che hanno fatto un ulteriore sforzo per permettere questa importante operazione, si conferma con questo acquisto che aggiunge un ulteriore tassello alla Poderosa del futuro: per il prossimo anno sono così sotto contratto Corbett, Treier, Campogrande e Nikolic.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.