06252018Lun
Last updateLun, 25 Giu 2018 12am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Rivali, Corbett e Ceccarelli: "Poderosa, vincere il derby con Jesi è fondamentale"

corbettinvolo

Jesi ha la chance di rientrare in piena corsa per i play off, mentre la Poderosa potrebbe chiudere i giochi, garantendosi una delle otto posizioni grazie all’eventuale 2-0 negli scontri diretti.

MONTEGRANARO – Corbett è l’ex, Corbett è la punta di diamante, Corbett è quello che deve riuscire a bucare la retina di Jesi senza sosta: “Dobbiamo giocare insieme, fidandoci uno dell’altro”. E ha ragione Corbett, perché lui è uno mentre per battere Jesi servirà tutta la Poderosa. Lo sa bene coach Gabriele Ceccarelli: “Dovremo essere bravi in difesa a lavorare sui punti di forza della Termoforgia, che ha dimostrato di avere diverse frecce al proprio arco. Stiamo avendo qualche difficoltà nel lavoro settimanale a causa di qualche acciacco, ma abbiamo bisogno di ogni stilla di energia che ognuno sarà in grado di mettere sul parquet”.

Deve difendere la Poderosa, che in settimana si è allenata su nuovi movimenti, con raddoppi forti sui piccoli quando prendono palla. Un sistema dispendioso, ma fondamentale per fermare il potenziale offensivo degli anconetani che all’andata hanno perso il derby per 71-76 grazie a una grande rimonta gialloblù.

“È una partita importante per noi, per la società e per il pubblico: faremo di tutto per portarla a casa” ha aggiunto il coach che in campo si affida a Eugenio Rivali: “Il derby è la partita perfetta per noi in questo momento della stagione. Loro vengono da tre vittorie, noi da tre sconfitte ed è una gara chiave per i playoff”. Ha lavorato per superare gli errori che sono costati punti pesanti: “Ci sono tutte le condizioni per fare una grande partita. Vogliamo tornare a dare una gioia al nostro pubblico”.

Jesi ha la chance di rientrare in piena corsa per i play off, mentre la Poderosa potrebbe chiudere i giochi, garantendosi una delle otto posizioni grazie all’eventuale 2-0 negli scontri diretti. A guidare l’assalto jesino ci sarà Marques Green, il funambolo play che potrebbe giocare titolare in ogni squadra di A1: “Il derby di domenica è molto importante perché noi vogliamo coltivare l’ambizione dei play off ed allungare la bella striscia vincente che abbiamo costruito. In quest’ottica le due gare con Montegranaro ed Udine saranno fondamentali”. Palla a due alle 18, il PalaSavelli aspetta i suoi tifosi.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.