06252018Lun
Last updateLun, 25 Giu 2018 12am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Sutor, è crisi. Terza sconfitta e black out improvvisi che fanno volare San Benedetto

basket piccola

Qui, mentre tutti pensavano alla vittoria scaccia crisi, la Sutor si Ferma, subisce 14 punti e ne segna solo uno.

MONTEGRANARO – Si complica il cammino della Sutor Montegranaro in serie C. Terza sconfitta consecutiva e classifica che comincia a farsi complicata, con il quinto posto che se ne va. Gli strascichi del brutto derby perso contro una spavalda Icubed Pedaso guidata dall’ex Poderosa Ortenzi.

E così quella che sembrava una passeggiata al mare si è trasformata in un incubo. La squadra cdi coach Ciarpella infatti è uscita sconfitta a San Benedetto del Tronto. a giustificazione gli infortuni in serie, l’ultimo a sedersi in panchina è Bartoli. Stentano i gialloblù, che vanno a strappi. E quando devi inseguire, alla fine arrivi stanco e magari dici una parola di troppo e prendi un tecnico pesante che ti fa piombare a -11. Eppure, nonostante il continuo sali e scendi, i piccoli di Ciarpella ricuciono e portano la Sutor sul -5 a dieci minuti dalla fine che diventa più 5 (70-75).

Qui, mentre tutti pensavano alla vittoria scaccia crisi, la Sutor si Ferma, subisce 14 punti e ne segna solo uno. La gara scivola via, come i posti migliori in classifica. Restano sette giornate, molte abbordabili, per non vanificare un ottimo girone di andata. A Ciarpella, che potrà pensare agli allenamenti fino al 24 febbraio quando sfiderà P.S. Giorgio in casa, il compito di trovare la soluzione ai blackout che regalano punti agli avversari.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.