07222018Dom
Last updateDom, 22 Lug 2018 12pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Maspero: "Se vogliamo sperare nella Final Eight dobbiamo battere Imola". Prato salta la sfida con la Poderosa

poderosagruppo

Coach Ceccarelli: “Affrontiamo una delle squadre più in forma del girone, reduce da tre vittorie nelle ultime quattro partite giocate".

MONTEGRANARO – Sabato sera la Poderosa chiude il suo meraviglioso 2017 al PalaSavelli contro Imola. Coach Ceccarelli sta facendo sudare i suoi giocatori per digerire il pranzo natalizio e trovare le giuste contromisure ai giocatori di Cavina. “Il roster mixa l’esperienza di Maggioli e Prato con la gioventù di Penna, Simioni e Toffali e con sicurezze come Alviti e Gasparin ha trovato il proprio equilibrio”. La prima buona notizia, pensando alle parole del coach della Xl Extralight è che Prato non ci sarà. L’ala che gioca anche da play tornerà in gruppo solo a inizio settimana.

“Affrontiamo una delle squadre più in forma del girone, reduce da tre vittorie nelle ultime quattro partite giocate, con l’unica sconfitta rimediata nel finale a Mantova dopo una partita molto combattuta. Questo significa che Imola è squadra di tutto rispetto” prosegue l’allenatore di Rivali e compagni che in campo vuole vedere la rabbia agonistica di chi è reduce da un amaro ko: “Una sconfitta sul filo di lana su un campo difficile come quello di Udine. Giocheremo senza pensare alla Coppa Italia, ma solo per dare un’ultima gioia in questo indimenticabile 2017 ai nostri tifosi”.

Se la Poderosa arriva da un ko, Imola invece è ‘on fire’ dopo aver battuto Treviso. “Sarà fondamentale la continuità con cui difenderemo concentrati e come riusciremo a correre” il piano partita di Demis Cavina. “Ma se noi vogliamo qualificarci alle Final Eight – puntualizza il cambio di Eugenio Rivali, Lorenzo Maspero -  molto dipenderà da questa partita: se vinciamo ce la possiamo fare”. Imola vuole prendersi due punti play off, ma per riuscirci deve ripetere la grande prestazione difensiva che ha tenuto Treviso a 62 punti. 

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.