07222018Dom
Last updateDom, 22 Lug 2018 12pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Sutor, il ko contro la capolista non toglie il sorriso a Ciarpella: "Al completo giocheremo per vincere"

sutor1

Il coach: “Nell’ultimo mese ho visto una crescita tecnica e soprattutto di carattere. Inizieremo il girone di andata con qualche convinzione i più".

MONTEGRANARO - Ci ha provato la Sutor, ma alla fine ha vinto la più forte. Al momento la più forte è il Campetto Ancona. “La nostra è stata una bella partita. Senza Principi dovevamo essere quasi perfetti” spiega coach Marco Ciarpella. “Il molto buono non è bastato. Ci è mancato quel quid finale, ma fammi sottolineare Falappa e Cioppettini che si sono adattati a giocare fuori ruolo e da protagonisti”.

Il problema è che ogni errore è stato punito dal Campetto Ancona. “Loro bene nel post basso e sotto canestro nel primo quarto. Poi rincorrere è faticoso” aggiunge. “Un errore è stato non averci creduto fin dalla palla a due. Siamo partiti un po’ mosci e loro ne hanno approfittato prendendo tanti rimbalzi in attacco e con i secondi tiri. Mettici che i lunghi hanno fatto 45 punti in due”. Ma il futuro potrebbe essere diverso: “Nell’ultimo mese ho visto una crescita tecnica e soprattutto di carattere. Inizieremo il girone di andata con qualche convinzione i più. Sperando di avere Principi e Cataldo, quantomeno, a disposizione dal girone di ritorno. Sono convinto che abbiamo le qualità per fare bene. Ma contro Ancona abbiamo visto cosa significa già essere pronti per vincere il campionato. Noi tra qualche mese sono sicuro che saremo a quel livello”. Un Natale col sorriso, nonostante la sconfitta, per i gialloblù che torneranno in campo il 13 gennaio alla Bombonera contro Osimo.

Raffaele VItali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.