12122017Mar
Last updateMar, 12 Dic 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Prima palla a due per la Malloni. Squadra di talento e non solo: "Siamo belli, venite al palas"

mallonipse

La conferma della sponsorizzazione dell’azienda guidata da Fabrizio Malloni è la garanzia per consolidare un progetto che mixa giovani ed esperienza.

PORTO SANT’ELPIDIO – Nuova stagione nuovi obiettivi, stesse ambizioni: i play off sono nel mirino della Malloni Basket guidata da Massimiliano Domizioli. Il debutto oggi alle 18 davanti ai propri tifosi, una delle curve più calde della serie B. Non giocherà più contro la Poderosa, ma per la Malloni quattro derby marchigiani con quello di alto livello contr Recanati che parte con i favori del pronostico. Ma tuti dovranno fare i conti il palasport di via Ungheria.

La conferma della sponsorizzazione dell’azienda guidata da Fabrizio Malloni è la garanzia per consolidare un progetto che mixa giovani ed esperienza: “Abbiamo toccato con mano il calore della città, dei tifosi e l’atmosfera del palazzetto ed abbiamo capito che quella era la strada giusta. Un anno la grande vittoria nel derby contro Montegranaro, quest’anno spero di rivivere le stesse soddisfazioni”.

Progettualità significa certezze anche tecniche, quelle che il presidente Oscar Bonifazi ha ritrovato in Domizioli che con il Ds Pallotti ha costruito una squadra dal potenziale importante, ma che richiede anche un grande lavoro di equilibrio per riuscire a far emergere tutto il talento a disposizione. “Senza il sostegno dell’azienda Malloni e di tutti gli altri partner non potremmo garantire la sopravvivenza di questa realtà che vanta 64 anni di storia. Domani iniziamo una nuova scommessa, non sarà facile ripeterci ma abbiamo la forte volontà di provarci” aggiunge Bonifazi.
Programmazione è investire su giocatori per più anni: “Abbiamo acquisito a titolo definitivo dei cartellini di alcuni atleti (Piccone e Prati ndr) e accresciuto la relazione con il settore giovanile dello Sporting guidato da coach Pizi, società con la quale condividiamo le stesse strategie”.

Maggiotto e Zanotti sono stati i due colpi estivi, accolti da Torresi, uomo immagine insieme al capitano Romani, con un invito - battuta ai tifosi e tifose: “Siamo una squadra di bei ragazzi, ecco un motivo per venire al Palas la domenica”.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.