08242017Gio
Last updateGio, 24 Ago 2017 9am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Fermo in festa con i baby campioni in piazza del Popolo. Torneo internazionale dominato dalle Marche

basketlibano
baskepiazza

Si è chiuso con gli spalti pieni di baby cestisti poliglotti che interagivano tra inglese e italiano con gli ospiti arrivati dal Libano e dall’Europa dell’Est.

di Raffaele Vitali

FERMO - L’effetto più bello lo si vive dal Girfalco, con le voci che si alzano imperiose, come lo strisciare delle suole di gomma. Il torneo è internazionale, ma a dominare sono le Marche del basket. A Fermo sul gradino più alto del podio, dopo una tiratissima finale in piazza del popolo, tra i palazzi storici, ha vinto la Stamura Ancona. Ha ceduto solo nel finale Ostia, che ha costretto Porto San Giorgio sul gradino più basso del podio. Posizione conquistata dopo un’avvincente finale per il bronzo contro Monte Urano. Si è chiuso poco dopo mezzanotte il Torneo internazionale di basket città di Fermo, con le trenta squadre chiamate una a una per ricevere il meritato applauso.

Si è chiuso con gli spalti pieni di baby cestisti poliglotti che interagivano tra inglese e italiano con gli ospiti arrivati dal Libano e dall’Europa dell’Est. Una grande festa in una cornice unica che rende il torneo speciale, diverso dagli altri. Tra le donne a esultare è stata l’Under 15 del Porto San Giorgio basket, mentre tra gli Aquilotti si conferma al top la squadra libanese di Beirut.

Sette giorni di grande basket, sette giorni di amicizie che nascono e che proseguiranno tra email e scambi di messaggi su WhatsApp in attesa del prossimo anno, quando qualcuno tornerà e quando altri trecento si incontreranno in campo e fuori. Soddisfatto il sindaco per l’immagine offerta dalla sua città, soddisfatti gli organizzatori, capitanati da marco Marinangeli, per il risultato e per i volti sorridenti di giocatori e accompagnatori.

Premi speciali, come nei migliori tornei, consegnati dall’assessore Alberto Scarfini, dalla delegata Fip Gloria Di Benedetto e da Simone Del Prete, ai protagonisti: Caterina Induti miglior giocatrice, Omsi miglior Aquilotto, Ferretti miglior esordiente, Alessia Lucarelli miglior arbitro.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Molotov contro i vigili di Fermo, il sindaco: "Chi sa, parli"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.