09212018Ven
Last updateVen, 21 Set 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Colpo grosso della Malloni Basket: confermato Domizioli, il coach che piaceva a tanti

domiziolipse

“La conferma di Domizioli è conseguenza naturale di una stagione dove l’ex Montegranaro ha saputo plasmare una squadra piena zeppa di giovani che fin dall’inizio ha dovuto convivere con infortuni ed assenze varie” sottolinea la società.

PORTO SANT’ELPIDIO – Massimiliano Domizioli sarà l’allenatore della Malloni Basket anche per la prossima stagione. Non era una decisione scontata. Dopo l’ottima stagione dei biancoblu, le richieste arrivate a Domizioli sono state tante. Era diventano uno dei pezzi pregiati del mercato allenatori. Per restare a Porto Sant’Elpidio la società ha fatto leva su due certezze: progetto serio, piazza calda. Oltre ovviamente a una crescita economica.

“La conferma di Domizioli è conseguenza naturale di una stagione dove l’ex Montegranaro ha saputo plasmare una squadra piena zeppa di giovani che fin dall’inizio ha dovuto convivere con infortuni ed assenze varie” sottolinea la società.

È innegabile che la Malloni al completo avrebbe tranquillamente raggiunto la finale contro la Poderosa. Perché giocava un bel basket e perché le scommesse di inizio ano sono diventate durante alla stagione delle ottime certezze, Brighi su tutti. Ora, Domizioli riparte da un gruppo che la categoria la tiene senza problemi, lavorando con una società che ha saputo dargli fiducia, non va dimenticato che erano anni che Domizioli si occupava di settori giovanili, e che quindi adesso vuole raccogliere dopo aver seminato.

“La conferma di Domizioli vale come un colpo di mercato perché – commenta Marco Pallotti – volevamo fortissimamente prolungare il rapporto con uno dei migliori tecnici della categoria e ci siamo riusciti. L’obiettivo è quello di dare continuità al lavoro iniziato anno scorso, sappiamo che – conclude Pallotti – migliorare non sarà facile ma faremo il possibile”.

Il protagonista è soddisfatto: “Abbiamo vissuto una stagione complicata che si è conclusa con un playoff da protagonisti. Mi fa enormemente piacere riprendere il discorso interrotto un mese fa con la sconfitta di Barcellona. Si deve migliorare e ripartiamo da uno staff serio e preparato, da collaboratori validi che hanno dimostrato serietà ed attaccamento verso i colori biancoazzurri”.

Il calore del pubblico è stato un valore aggiunto durante la stagione anche la benzina che dà forza a un allenatore: “Un pubblico appassionato, caloroso, che ci è stato sempre vicino nel bene e nel male al quale promettiamo di scendere in campo col coltello fra i denti. Sempre Forza Portu!”.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.