11212017Mar
Last updateMar, 21 Nov 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il basket in campo con la Poderosa per i terremotati: alle Final Eight di Coppa Italia all'asta le maglie dei capitani

brogliapresenta

Che saranno un successo nessuno lo dubita. Anche perché la Legapallacanestro si è affidata a Claudio Sabatini, l’ex patron della Virtus Bologna: “Quest'evento ha grandi contenuti e un'ottima formula, che coinvolge molte squadre provenienti da tutta Italia, sia in A2 che in B".

di Raffaele Vitali

MONTEGRANARO – E’ iniziato il count down per il ritorno della Poderosa in Coppa Italia. Cresce la tensione come le aspettative per una sfida d’altissimo livello. Perché, come ribadito anche da coach Gabriele Ceccarelli, Broglia e compagni sono attesi dalla compagine più forte della serie B: Bergamo. “Ma noi ce la giochiamo con tutti” ribadiscono a Montegranaro.

Saranno finali diverse rispetto a un anno fa. Quest’anno niente Rimini, ma due sedi per la serie B. i quarti, infatti, venerdì si giocano a Ozzano dell’Emilia, paesino alle porte di Bologna.  Poi, da sabato, tutti a Casalecchio, sperando per Montegranaro di esserci da protagonisti e non spettatori. È l’Unipol Arena, infatti, al sede per la fase finale della Final Eight, anche di A2. Ed essendo l’Unipol, biglietti non certo low cost, da 20 euro in su, ma il basket che ogni giorno si può vedere è tanto.

Che saranno un successo nessuno lo dubita. Anche perché la Legapallacanestro si è affidata a Claudio Sabatini, l’ex patron della Virtus Bologna: “Quest'evento ha grandi contenuti e un'ottima formula, che coinvolge molte squadre provenienti da tutta Italia, sia in A2 che in B. In questi campionati si può apprezzare una pallacanestro divertente e coinvolgente, con tanti italiani in campo”.

Stessa lunghezza d’onda di massimo Faraoni: “Alle 16 squadre, 8 per categoria, sono abbinati eventi collaterali nelle giornate di gara, come un clinic USAP per allenatori con relatori Luca Banchi e Luca Dalmonte".  Tra l’altro verrà allestita anche una fan zona per gli appassionati e un'Area Kids per i più piccoli. “Anche attraverso la presenza di nuovi partner, vogliamo offrire un'esperienza che vada aldilà dello spettacolo sportivo".

Una grande finale con un grande sponsor, la Turkish Airlines: “Siamo contenti di essere diventati title sponsor della Coppa Italia di Lega Nazionale Pallacanestro. Siamo grandi sostenitori dello sport e non abbiamo esitato ad abbinare il nostro brand a questo evento. Con i nostri voli creiamo un ponte tra Bologna e il resto del mondo e abbiamo come obiettivo quello di incrementare i flussi turistici verso questa città, in collaborazione con le autorità”

Non manca la solidarietà: Triboom, piattaforma di crowdfounding sportiva, metterà all'asta le maglie da gioco delle squadre finaliste della LNP Coppa Italia 2017, autografate dai rispettivi capitani, a partire da Giorgio broglia. La raccolta fondi servirà a finanziare progetti di riattivazione delle strutture sportive nelle zone del centro Italia colpite dal recente terremoto.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.