08182019Dom
Last updateDom, 18 Ago 2019 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Domenica gialloblù: tutto in due ore. Fermana, Sutor e Poderosa si giocano i play off

sport

Due squadre in trasferta, Sutor e Fermana, e una in casa, la Poderosa alle 18.30 al PalaSavelli.

Giornata importante per i colori gialloblù. Tre squadre, tre realtà diverse, unite però dallo stesso abbinamento di giallo e blu: Sutor, Fermana e Poderosa. calcio e basket in campo per i play off.

La prima a scendere in campo, alle 18, è la Sutor Basket per gara tre, quella decisiva, contro Lanciano. Chi vince va in finale a giocarsi l’ambito posto che porta in serie B. dopo l’exploit fuori casa, i gialloblù di coach Ciarpella hanno sprecato il primo match point. Ora dovranno ritrovare quella determinazione, soprattutto in attacco grazie alla mano da serie A di Nicola Temperini e a quella di Lupetti. Serviranno triple e concentrazione per bissare l’impresa contro la squadra che ha dominato la stagione regolare. Chi vince va avanti, chi perde va fuori

Mezz’ora dopo, ecco le due regine sportive della provincia. La Poderosa Xl Extralight di coach Cesare Pancotto sarà protagonista alle 18.30 al PalaSavelli contro Bergamo. E chissà che la pioggia non spinga più persone al palasport a tifare una squadra incredibile che ha saputo, giornata dopo giornata, diventare la seconda forza del campionato, con tanto di vittoria nel glorioso PalaDozza. Bergamo è un’avversaria ostica. Arrivata quarta nel girone Ovest, la compagine guidata da coach Dell’Agnello ha chiuso al quarto posto e ha eliminato al termine di una serie durissima Mantova, che ha avuto la tripla della vittoria decisiva. In dubbio il play Traini, ma ci penseranno Simmons e company a non far rimpiangere il folletto pesarese. È gara 1 e come dice Pancotto, la serie è unga, i play off si vivono una partita alla volta

Infine, la partita senza domani è quella che inizia a Monza per la Fermana. Non poteva andare peggio per Flavio Destro come avversario nel tabellone. Ma è proprio il partire con gli sfavori del pronostico che farà giocare i canarini a cuor leggero, con determinazione, con la voglia di impresa. La buona notizia è che in panchina siederà di nuovo Luca Cremona, dopo il grave infortunio di inizio anno uno stimolo in più per Comotto e Giandonato, che hanno l’occasione di allungare la stagione dell’attaccante che ha sempre dato l’anima per la Fermana. Possibile? Sì.  “Si parte sempre da 0-0 e nessuna gara è scritta, ma ha storia a sé. I pronostici non sono dalla nostra parte, ma non guardiamo a questo e credo che nell'arco della stagione li abbiamo più volte ribaltati" ribadisce Flavio Destro. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.