04252019Gio
Last updateMer, 24 Apr 2019 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Vietato sbagliare: spareggio play off per la Sutor. 'Voglio una Bombonera infuocata'

Alessio Valentini 4

La Sutor deve vincere, ancora di più dopo l’inaspettata sconfitta a Pesaro che ha messo in mostra qualche limite nella gestione dei momenti chiave e nell'approccio.

MONTEGRANARO – È il big match e arriva all’ultima giornata della stagione regolare. La sfida di domenica alle 18 alla Bombonera tra Sutor e Matelica assegnerà il quarto posto e quindi il vantaggio del fattore campo nel primo turno dei play off. E considerando la forza delle due squadre e il calore del pubblico, non è un dettaglio. La Sutor deve vincere, ancora di più dopo l’inaspettata sconfitta a Pesaro che ha messo in mostra qualche limite nella gestione dei momenti chiave. Spesso sotto accusa finiscono i pivot di coach Ciarpella, ma a loro discolpa c’è anche un gioco molto perimetrale, dovuto alla buona mano e alla propensione al tiro dei piccoli griffati Premiata.

“Contro Pesaro abbiamo sbagliato approccio al match e siamo stati costretti a rincorrere per tutti e 40 i minuti. Sono errori che in un campionato così equilibrato on possiamo commettere” sottolinea il pivot Valentini, arrivato a Montegranaro per portare la Sutor al piano superiore, ma in difficoltà rispetto alla stagione scorsa a Pedaso. “Ora Matelica, la corazzata. Loro sono nati per vincere e sono in forma. Domenica la nostra forza deve essere il pubblico, spero sia infuocata”. Nel mentre si suda in palestra agli ordini del preparatore Marco rossi: “Per i play off saremo pronti”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.