06152019Sab
Last updateSab, 15 Giu 2019 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Terremoto nel basket. La rinata Mens Sana Siena esclusa dal campionato di A2

basket ciof

La società senese, con una nota diffusa in serata, fa sapere che ha «incaricato i propri legali di opporsi a tale provvedimento in ogni sede e grado di giudizio.

SIENA – Ci hanno provato a tenerla in vita. e invece, seconda morte per la Mens Sana Siena. Che a questo punto, se è una gatta, comincia a traballare per il futuro. Ma ci sarà un futuro per la squadra capace di dominare per un decennio in serie A e in Europa? Di certo non c’è un domani in A2 girone Ovest, dopo la decisione del giudice sportivo di escluderla dal campionato. Niente più Mens Sana Basket 1871 Siena in campo di domenica. La Lega Pallacanestro ne ha avuto abbastanza, dopo che domenica contro Biella i toscani erano già sotto id trenata punti con in campo numerosi ragazzini.

“La situazione debitoria della Società era da tempo al vaglio della Comtec, con le ingiunzioni in atto che saranno poste all'esame del prossimo Consiglio Federale. È stata valutata ogni strada percorribile, ma dopo la decisione degli organi preposti, la LNP non può che prendere atto della decisione presa della Giustizia Sportiva”. Questa la nota di chi gestisce il campionato id A3 al termine di una convulsa giornata che toglie a Siena, dopo gli scudetti e le coppe Italia nel 2017, anche la A2. Le 25 partite disputate finora dalla squadra vengono così annullate e Siena dovrà anche pagare una multa di 30mila euro.

La società senese, con una nota diffusa in serata, fa sapere che ha «incaricato i propri legali di opporsi a tale provvedimento in ogni sede e grado di giudizio. La società ritiene il provvedimento illegittimo, oltremodo ingiusto e contrario al principio di uguaglianza in considerazione della condotta federale in situazioni analoghe di difficoltà societarie e vista l'assenza di una norma che consenta una decisione così invasiva, peraltro presa in totale assenza di contraddittorio”.

In contemporanea, invece, nel girone Est dove milita la Poderosa finiva l'avventura di Giorgio Valli, coach di Forlì ed ex Sutor. Dopo l'ennesima presatazione da incubo la società ha deciso di sostituire il coach con Marcelo Nicola, ex badiera di Treviso proveneniente da Bamberg. 

 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.