03182019Lun
Last updateLun, 18 Mar 2019 12pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Testa-coda al PalaSavelli. Pancotto: non gioca la classifica. Super zona per fermare Cento

basketalle5

La Poderosa scenderà in campo per vincere ma soprattutto per regalare una nuova gioia ai suoi tifosi.

di Raffaele VItali

PORTO SAN GIORGIO – “Questione d’identità. Non ci sono gare facili, bisogna sempre giocare meglio degli avversari. E soprattutto non si gioca contro la classifica dell’avversario. Per cui continuo a ribadire che ogni gara è un’opportunità”. Cesare Pancotto, coach della poderosa Montegranaro, è chiaro: giocano le motivazioni, non le statistiche. “Vale per noi e vale per gli avversari che nonn sono mai gli stessi della domenica prima”. Prepara così la sfida a Cento, squadra ultima in classifica ma dal grande potenziale offensivo.

La Poderosa scenderà in campo per vincere ma soprattutto per regalare una nuova gioia ai suoi tifosi. La sfida con Treviso è in cantiere ed è servita al coach solo per ribadire che ci vuole tempo per far crescere l’esperienza in ogni giocatore. Anche per questo la rosa della Xl Extralight è rimasta intoccata, diversamente da altre big del campionato: “Noi siamo partiti con un progetto e con un’idea di sviluppo che non prevedeva la squadra al secondo posto. Il compito era crescere in campo e fuori, facendo crescere la struttura valorizzando i giovani. Con questo impegno e sacrificio siamo arrivati in alto, per cui nessun cambio è mai stato pensato”.

Si suda quindi con tutti i giocatori abili e arruolati. Allenamenti intensi al PalaSavelli con continui cinque contro cinque in cui il coach fa provare schemi, un vortice i blocchi per liberare il pivot al centro o l’ala nell’angolo. Ma soprattutto tanta difesa a zona 3-2 per farsi trovare pronti nel caso in cui Cento incappasse nella giornata di grazia con i vari White e Moreno, giocatori con la mano educata sull’arco dei tre punti.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.