05202019Lun
Last updateDom, 19 Mag 2019 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Talento contro gioco di squadra, la Poderosa a Treviso a testa alta: 'Secondi siamo noi'

pancoprofilo

Una sfida che arriva dopo il ko in Coppa Italia contro Bergamo. Final Eight che alla famiglia Bigioni ha lasciato solo buoni ricordi viste le ottomila persone passate per il PalaSavelli nella tre giorni di basket.

PORTO SAN GIORGIO - Idea freschezza e lavoro contro blasone. Giocatori di talento contro la costruzione di ogni azione. Chi sa giocare gare decisive e chi sta crescendo nell’esperienza. Ecco la partita tra Poderosa e Treviso vista da Cesare Pancotto. È il match della stagione, perché vincendo a Treviso la Xl Extralight blinderebbe il secondo posto e continuerebbe a togliere certezze e serenità alla Fortitudo Bologna, sconfitta in Coppa Italia proprio da Treviso. “Non giocheremo contro Logan, ma contro Treviso. Lo chiarisco subito” ribadisce Pancotto.

Una sfida che arriva dopo il ko in Coppa Italia contro Bergamo. Final Eight che alla famiglia Bigioni ha lasciato solo buoni ricordi viste le ottomila persone passate per il PalaSavelli nella tre giorni di basket. Copertura televisiva, crescita delle visualizzazioni sui social, eventi collaterali interessanti, ma che potevano avere più pubblico. Ma questo è già il passato, ora c’è Treviso, che ha talento da vendere ma è anche la squadra che fa schiacciare Tessitori dopo 5 passaggi a un minuto dalla fine di un match punto a punto, vedi la finale con Bologna. “Dall’inizio dell’anno non penso a gare facili e difficili. Di certo la squadra di Menetti è quella del momento, perché ha vinto la Coppa Italia e perché è partita per vincere il campionato”. In palio la seconda posizione: “Noi stiamo facendo qualcosa di straordinario, quindi abbiamo la forza per affrontare un avversario che sulla carta doveva essere davanti a noi. Porteremo il nostro orgoglio e la consapevolezza delle difficoltà che vogliamo superare”.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.