03202019Mer
Last updateMer, 20 Mar 2019 11am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Poderosa, Pancotto cancella la delusione: 'Siamo una squadra umile, torniamo in palestra e ripartiamo'

pancojesi5

Pancotto: Questa è una squadra che si allena e si costruisce durante gli allenamenti. Per questo dopo il ko vi dico di avere fiducia. Ricordo a tutti che alla fine della Coppa Italia 1 è contento e sette sono arrabbiati.

PORTO SAN GIORGIO - “Abbraccio i miei giocatori su cui ho ancora più fiducia e stima”. Cesare Pancotto la partita persa contro Bergamo in Coppa Italia la archivia in fretta. Certo, la rabbia non manca, ma c’è anche la consapevolezza che da domenica prossima riparte il campionato. Le aspettative erano tante, dopo la vittoria su Bologna, ma Bergamo è stata più brava. “Questa squadra è umile. Per cui non ci siamo portati dietro il successo contro la Fortitudo. Questa è una squadra che si allena e si costruisce durante gli allenamenti. Per questo dopo il ko vi dico di avere fiducia. Ricordo a tutti che alla fine della Coppa Italia 1 è contento e sette sono arrabbiati”. Storia diversa per il campionato.

Il dispiacere più grande per il coach forse è quello id non avere regalato un’altra gioia al pubblico. “Un grandissimo pubblico, abbiamo avuto una risposta importante. purtroppo dopo un inizio brutto, in cui Bergamo è stata molto brava, abbiamo saputo reagire ma quando devi recuperare 20 punti spendi tante energie e possono mancare proprio quando c’è da fare il passo decisivo. Loro non hanno mai avuto paura del cambiamento del punteggio”.

La Coppa è andata, resta il PalaSavelli con migliaia di spettatori in tribuna anche senza Poderosa in campo, segno che il basket sta tornando davvero nel cuore dei fermani. E domani, con la Fortitudo in finale la città si prepara all’invasione biancoblù, sono attesi mille spettatori vogliosi di alzare il primo trofeo e aumentare l’autostima in vista del finale di campionato che i bolognesi vogliono vincere per tornare in A1.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.