11212017Mar
Last updateMar, 21 Nov 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

L'Elisir d'Amore conquista Fermo: restano solo 100 biglietti per la prima dell'Opera

teatro aquila fermo

“Anteprima con le scuole sempre nel segno dell’educazione al bel canto, alla musica ed alla bellezza delle giovani generazioni del nostro territorio grazie alla preziosa e qualificata collaborazione del soprano fermano Stefania Donzelli” ribadisce l’assessore.

FERMO – E come sempre, scommessa vinta. L’Opera a Fermo è davvero di casa. Come luogo, le prove dell’Elisir D’Amore di Saverio Marconi proseguono con successo, e come anima. Restano poco più di 150 biglietti per sabato sera. Un successo, senza dubbio, la prevendita per la prima delle due opere liriche in programma. “La prima di questo allestimento come sempre di qualità e curato dalla Rete Lirica delle Marche, è il segno della sinergia e del lavoro fruttuoso che insieme i nostri territori sanno esprimere” commenta l’assessore Francesco Trasatti.

A dire il vero il sipario si alza questa sera, quando il Teatro dell’Aquila sarà riempito da oltre 600 alunni delle scuole: Liceo Artistico, Itis, Liceo Scientifico, Liceo Classico, Isc Da Vinci, Isc Fracassetti, Primaria S. Andrea, tutte di Fermo; Isc Nardi di Porto San Giorgio, Media Vecchiotti di Servigliano.

Nessuno si vuole perdere lo spettacolo che, insieme alla Bohème di Giacomo Puccini (6 e 7 dicembre, regia di Leo Muscato), è una coproduzione della Rete Lirica delle Marche che include Teatro dell'Aquila di Fermo, Teatro della Fortuna di Fano, Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno.

“Anteprima con le scuole sempre nel segno dell’educazione al bel canto, alla musica ed alla bellezza delle giovani generazioni del nostro territorio grazie alla preziosa e qualificata collaborazione del soprano fermano Stefania Donzelli” ribadisce l’assessore.

L’Elisir d’Amore è un melodramma giocoso in due atti su libretto di Felice Romani. La regia è firmata da Saverio Marconi, ripresa da Fabrizio Angelini. Sul podio a dirigere la Form – Orchestra Filarmonica Marchigiana il M° Francesco Ommassini (coro del Teatro della Fortuna “Mezio Agostini” diretto dal M° Mirca Roscani). Gli interpreti: Adina sarà Angela Nisi; Nemorino Davide Giusti, Belcore, Bruno Taddia, Dulcamara Enrico Marabelli e Giannetta Sara De Flavis.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.