12162017Sab
Last updateSab, 16 Dic 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

'Aggiungi un posto a tavola' a Villa Vitali. La regista Ravanesi porta sul palco gli attori fermani

foto aggiungi un posto a tavola

Arrivata a Fermo 14 anni fa, la Ravanesi si dedica alla formazione di ragazzi e adulti, con corsi di formazione teatrale ma anche di dizione, mettendo nel suo lavoro non  solo la professionalità ma soprattutto l'amore per l'arte.

FERMO - Un messaggio lieve e di speranza quello dello spettacolo "Aggiungi un posto a tavola" in scena lunedì sera a Villa Vitali: nell'immaginario paese di montagna che rischia di essere distrutto dal diluvio universale, principe sul palco diventa il libero arbitrio, ed è l'uomo che sottraendosi ai progetti di Dio decide del suo destino, invitandolo in fine a brindare con lui. Due ore di recitazione, musica e danza per i tanti protagonisti: Nello Raccichini, Carlo Valenti, Stefano Balbi, Sara Sonaglioni, Federica Cestarelli, Luigi Palloni, Emanuela Capizzi, Maurizio Nociaro, Sara Tassotti, Maximiliano Girombelli, Dafne Ciccola, Federica Vitellozzi, Alice Petriuzzelli, Federico Ferroni, Adriana Patrizi, Benedetta Concetti, Ilaria Petrini.

Mesi di preparazione, in cui il direttore musicale Valerio Marcantoni ha potuto contare sulla preziosa collaborazione della regista e attrice professionista Elisa Ravanesi che, forte delle sue esperienze su palchi nazionali in cui ha lavorato con mostri sacri del calibro di Albertazzi e Placido, ha contribuito alla messa in scena della commedia musicale che promette di coinvolgere il pubblico a 360°. Arrivata a Fermo 14 anni fa, la Ravanesi si dedica alla formazione di ragazzi e adulti, con corsi di formazione teatrale ma anche di dizione, mettendo nel suo lavoro non  solo la professionalità ma soprattutto l'amore per l'arte, capace di aprire spazi di fantasia e riflessione utili per l'anima, specialmente in periodi non semplici come quelli che stiamo vivendo.

Ad arricchire lo spettacolo anche la presenza del ballerino spagnolo di fama internazionale Josè Greco, che tra le tournée tra Giappone, Stati Uniti e Grecia, interverrà proponendo anche una sua esibizione personale durante l'intervallo, mescolando virtuosismo, tecnica e sensualità. L’associazione culturale è reduce dal grande successo di pubblico e di consensi incassati a luglio a Porto San Giorgio per il debutto della produzione. Punti vendita: biglietteria Teatro dell' Aquila, Bar Big Daddy Marina Palmense , la Bottega sma Marina Palmense, Edicola Catia Porto San Giorgio - Coal p.zza Torino (Porto San Giorgio”.

Cristina Donati

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.