07222017Sab
Last updateVen, 21 Lug 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

La geopolitica, l'evoluzione del mondo, l'immigrazione: a teatro con il giornalista Rampini

Federico Rampini

Un gancio fondamentale per averlo questa sera a Fermo è stato Enrico Paniccià, l’imprenditore che ha fatto della Giano una azienda modello nel settore calzaturiero e che di Rampini è amico.

FERMO – Una visione sul mondo, uno sguardo critico, una lettura della geopolitica. Tutto questo alle 2115 al teatro dell’Aquila di Fermo. Non facile portare Rampini, giornalista che ama viaggiare e che da anni è il riferimento di repubblica, ma anche di numerose trasmissioni di approfondimento giornalistico, dall’America. Un gancio fondamentale è stato Enrico Paniccià, l’imprenditore che ha fatto della Giano una azienda modello nel settore calzaturiero e che di Rampini è amico.

Rampini, genovese classe 1956, ha studiato per anni economia, politica e sociologia. Ha iniziato la sua attività giornalistica nel 1977 a Città futura e Rinascita, settimanali in seno al PCI di cui è sempre stato un convinto attivista. Nel 1986 è diventato prima collaboratore, e poi, nel 1991, vicedirettore de Il Sole 24 Ore. Nel 1996 è stato nominato capo della redazione milanese del quotidiano La Repubblica, ed in seguito inviato a Bruxelles (1997-2000), San Francisco (2000-2004) e Pechino (2004-2009), è ad oggi ne è il corrispondente per New York.

Negli anni ha appassionatamente raccontato le vicende oggetto dei suoi viaggi, facendo della conoscenza umana dell'altro la base di ogni sua riflessione politica, di ogni sua analisi sociale e di ogni calcolo economico. È infatti autore di numerosi saggi dedicati alla conoscenza delle problematiche culturali e socio-economiche delle varie zone del mondo, come L'impero di Cindia, L'ombra di Mao e Occidente estremo. Il nostro futuro tra l'ascesa dell'impero cinese e il declino della potenza americana.

Prima della presentazione de Il tradimento. Globalizzazione e immigrazione, le menzogne delle élite, che verte sul racconto dell'incapacità delle élite al potere in Occidente ad affrontare fenomeni umani importanti e complessi, ovvero le immigrazioni, alle 18 aprirà la giornata di Fermo sui Libri il Caffè Scienza presso l'Artasylum di Fermo alle ore 18. Uno spritz e un incontro dal titolo Insalate di Matematica curato dalla prof.ssa Silvia Benvenuti dell'Università di Camerino.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Il ritorno in vita della caretta caretta

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.