04252017Mar
Last updateMar, 25 Apr 2017 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il Teatro dell'Aquila diventa il paco dei Tradimenti con Ambra Angiolini

tradimenti3

La commedia è stata scritta nel 1978 e ambientata tra Londra e Venezia. Partendo da un dialogo che segna la fine del sentimento e coinvolge i tre protagonisti, l’autore si diverte a spiazzare lo spettatore con un gioco a ritroso che va dal 1977 fino al 1968.

FERMO – Tutti a teatro, soprattutto se siete coppie perché si parla di Tradimenti con la commedia amara di Pinter affidata al interpretazione di Ambra Angiolini, Francesco Scianna e Francesco Biscione diretti da Michele Placido. Uno spettacolo d’alta qualità che l’Amat porta al Teatro dell’Aquila il 7 dicembre. Si preannuncia un nuovo sold out. Ma attenzione, che le macchine non si potranno più parcheggiare in piazza vista la presenza della pista, quindi organizzarsi per tempo.

La commedia è stata scritta nel 1978 e ambientata tra Londra e Venezia. Partendo da un dialogo che segna la fine del sentimento e coinvolge i tre protagonisti, l’autore si diverte a spiazzare lo spettatore con un gioco a ritroso che va dal 1977 fino al 1968. Il Sessantotto rivoluzionò il comportamento di un’intera generazione di giovani e l’inganno diventa allora il passepartout per un’apparente libertà di coppia. La storia di quegli anni ci parla di amori finiti, ma soprattutto di tradimenti politici, ideologici e sociali, come osserva il regista Michele Placido, per il quale forse questo testo si può anche leggere come fallimento di un’utopia rivoluzionaria. Informazioni: Teatro dell’Aquila 0734 284295. Inizio spettacolo ore 21.

 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana, invasione di gioia in sala stampa

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.