06252019Mar
Last updateLun, 24 Giu 2019 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Federico D’Annunzio dedica una canzone a Porto San Giorgio: “Questa è la mia città”. Incasso per la Pelloni Onlus

dannunziochitarra
dannunzioteatro

D’Annunzio lavora nel sociale e non dimentica la sua passione per la musica nata a Milano dove viveva e studiava fino a qualche tempo fa.

PORTO SAN GIORGIO - Si può amare la propria città a tal punto da dedicarle una canzone? Chiedetelo al cantautore Federico D’Annunzio, e vi risponderà “si ovvio che si può”. Lui l’ha fatto, ha scritto testo e musica di “Questa è la mia città”, parlando di Porto San Giorgio e realizzando anche un video. 

Pezzo e filmato sono stati presentati alla città questa mattina, nel teatro comunale gremito di gente dal cantautore intervistato da Beatrice Silenzi di Radio Linea.

D’Annunzio lavora nel sociale e non dimentica la sua passione per la musica nata a Milano dove viveva e studiava fino a qualche tempo fa. Tornato a Porto San Giorgio “per cause di forza maggiore”, come lui stesso ha detto, D’Annunzio ha incontrato difficoltà nel suo crescere come cantautore in mezzo a un “regno di cover-band”. Ma non si è scoraggiato e ha fatto bene.

“Questa è la mia città, mio padre e mia madre alla festa del mare di qualche anno fa” sono le prime parole della canzone, che hanno un grande significato per i sangiorgesi, alcuni dei quali nel teatro comunale si sono commossi. “Non si tratta di un inno a San Giorgio – parole del sindaco Loira – ma è pura poesia, che coinvolge tanti figli della città sparsi per il mondo uniti da un grande amore per Porto San Giorgio”. Proprio i figli della città, che sono in giro per il mondo, che vivono la vita in dimensioni e confini più grandi, ma che continuano a sentire forte il legame con la città di origine, sono protagonisti del video, dove cantano le parole “questa è la mia città”.

La canzone potrà essere acquistata a 90 centesimi su tutti gli store digitali, e l’intero incasso andrà in favore dell’associazione Luca Pelloni Onlus, come ha ricordato in conclusione lo stesso D’Annunzio strappando un altro lungo e commosso applauso.

cm

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.