06252019Mar
Last updateMar, 25 Giu 2019 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Il turismo in volo sul we di Fermo con l'Aeronautica: concerto a teatro e corteo per il centro

aeronautica

“L’aeronautica per me è simbolo di pace e sostegno ai popoli in difficoltà: facciamo festa e riflettiamo su una forza che tanto dà al Paese".

FERMO – Vola Fermo nel fine settimana con il raduno regionale delle associazioni marchigiane dell’Arma aeronautica. Un evento dietro l’altro, dalla terra al cielo. “Vogliamo puntare ancora più in alto, vogliamo anche un raduno nazionale. Siamo un capoluogo di provincia vero e dobbiamo dimostrarlo anche con le manifestazioni” esordisce l’assessore Mauro Torresi.

Una due giorni con l’Aeronautica che passa dal palco del teatro dell’Aquila (concerto gratuito con prenotazione obbligatoria sabato sera alle 21) a piazza del Popolo con la messa in Duomo. “L’aeronautica per me è simbolo di pace e sostegno ai popoli in difficoltà: facciamo festa e riflettiamo su una forza che tanto dà al Paese. Il nostro territorio – prosegue Graziano Di Battista – quando viene conosciuto entra nel cuore delle persone. Facendolo conoscere lo faremo volare”.

Territorio è Provincia: “Forze armate come baluardo, quindi tutti i cittadini devono partecipare a questo raduno regionale, dando il sostegno a chi ci difende dal male mettendo a rischio la propria vita” chiosa il consigliere Silvestrini. La manifestazione è affidata al Tenente colonnello Corrado Corradini: “Senza il supporto del Comune sarebbe stato impossibile organizzare questo evento. Abbiamo scelto Fermo perché è una meravigliosa città che non utilizza appieno le sue capacità”.

Il presidente della sezione fermana, che ha 125 iscritti, è Mario Vallasciani: “Suonerà la Banda dell’Aeronautica che gira per il mondo. È una nota di merito averla qui. Domenica invece in corteo, una ottantina di partecipanti arriveranno dal resto della regione, raggiungeremo il Girfalco, dove un cadetto di Pozzuoli leggerà la preghiera dell’aviatore prima di deporre la corona. Vorremmo la città al nostro fianco, noi abbiamo organizzato qualcosa di più grande di noi, ma lo abbiamo fatto perché Fermo lo merita”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.