04232019Mar
Last updateLun, 22 Apr 2019 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Vi piacciono i polizeschi? All'auditorium Giusti vi innamorerete del detective Marinangeli

Gianluca Marinangeli Twin Detective

 Le indagini procedono su due fronti paralleli fino alla cattura dello spietato serial killer e al confronto finale tra i due Twin Detectives. Si comincia stasera.

SANT’ELPIDIO A MARE – Tre giorni per entrare nel mondo di un detective alternativo. Saliranno questa sera, e fino a lunedì, sul palco dell’auditorium Giusti l’attore Gianluca Marinangeli, che ha scritto ‘Twin Detectives’ insieme con Piero Massimo Macchini.

Visual comedy e teatro comico saranno i protagonisti dello spettacolo diretto da Macchini e interpretato da Marinangeli, che cura anche costumi e scenografie, da non perdere la macchina della verità realizzata per l’occasione, in cui l'attore interpreta due gemelli, entrambi detective, chiamati a risolvere un’intricata rete di casi di omicidio.

“Twin Detectives è una parodia del poliziesco che condurrà lo spettatore in un percorso tra centrale di polizia, scene del crimine, bar e sale interrogatorio. Lo spettacolo – racconta Gianluca Marinangeli - strizza l’occhio al genere crime, con ambientazioni che vanno dal film noir anni ’60 alle moderne serie che stanno appassionando milioni di spettatori”.

Il personaggio del detective “visual”, creato e sviluppato appunto nell'ambito dei Visual Comedy Lab organizzati dall’Associazione Lagrù, è muto e appare come un affascinante, solitario e schivo difensore della giustizia che si ritrova a combattere crimini invisibili, mentre il suo gemello, il detective parlante, è pragmatico e sagace e, grazie alla sua capacità intuitiva, crede di individuare subito l’assassino, scelta che si rivela sempre sbagliata.

Le indagini procedono su due fronti paralleli fino alla cattura dello spietato serial killer e al confronto finale tra i due Twin Detectives. Le voci fuori campo sono degli attori Barbara Buracchio e Paolo Campanale. Assistente backstage e autrice dell’illustrazione della locandina è l’attrice Mary Napoleoni. Service e disegno luci sono di Stefano Centanni, Rs-project.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.